Per offrirti una migliore esperienza di navigazione online questo sito web usa dei cookie, propri e di terze parti. Continuando a navigare sul sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Scopri di più sull’uso dei cookie e sulla possibilità di modificarne le impostazioni o negare il consenso.
Cloud computing

Managed Kubernetes

Orchestrazione sicura dei carichi di lavoro dei container

  • Configurazione automatica dei cluster Kubernetes
  • Archiviazione persistente completamente integrata
  • Assistenza clienti 24/7
Prova gratuita

Precisione e massime prestazioni

Assumi il controllo dell'orchestrazione dei carichi di lavoro dei container, in un ambiente di produzione distribuito attraverso Managed Kubernetes di IONOS Cloud. Manged Kubernetes è un'infrastruttura professionale e altamente sicura, che offre numerose funzioni integrate e che richiede meno compiti amministrativi. In più offre la massima trasparenza ed il pieno controllo dei cluster, che possono essere configurati automaticamente e senza costi aggiuntivi.
kubernetes performance visual
Icona: Tachimetro

Ottimizzazione dei carichi di lavoro

Grazie alla funzione di autoscaling, Manged Kubernetes è stabile e altamente disponibile. Lo scaling orizzontale integra container aggiuntivi, oppure non rilascia le risorse che non sono necessarie. Questo permette di fornire prestazioni costanti, adeguate ai singoli carichi di lavoro e di risparmiare sui costi.

Architettura a prova di guasto

Managed Kubernetes è ideale per essere usato nei data center virtuali di IONOS Cloud. Grazie alla georidondanza, vengono garantite l'alta disponibilità dei cluster e la massima sicurezza, anche in caso di guasto.
Icona: Aggiornamento e declassamento

Una piattaforma efficiente

Managed Kubernetes integra le funzioni di controllo delle applicazioni basate sui container all'ecosistema IONOS Cloud, e offre la massima sicurezza e flessibilità per la configurazione del tuo ambiente di produzione.

Aggiornamenti automatici

Managed Kubernetes effettua automaticamente gli aggiornamenti e le correzioni necessarie per garatirti la massima sicurezza, e permette di definire individualmente l'ordine degli aggiornamenti. Così non dovrai preoccuparti di aggiornare manualmente la versione di Kubernetes che hai installato.

Adatto ai principianti e ai professionisti

Con Managed Kubernetes di IONOS Cloud non devi occuparti di compiti amministrativi che richiedono tempo come il monitoraggio continuo, gli aggiornamenti e la manutenzione di routine. Questa funzione è gratuita, e ti permette di ottenere la massima produttività e di risparmiare denaro.
Grafica animata: Calcolo della trasmissione dati del motore
Managed Kubernetes supporta la configurazione completamente automatizzata dei cluster Kubernetes sui server virtuali di IONOS Cloud, senza compromettere le prestazioni dovute all'over-provisioning. Invece di usare istanze predefinite, puoi configurare in modo flessibile i tuoi nodi di lavoro nell'infrastruttura cloud di IONOS. Puoi adattare tutte le caratteristiche in base alle tue esigenze: CPU per nodo, tipo di CPU, la RAM per nodo, archiviazione per nodo, il tipo di archiviazione e, se applicabile, la classe di performance dell'archiviazione.
kubernetes flexible configuration visual

Le caratteristiche di Managed Kubernetes

AutoscalingL'autoscaling assicura l'alta disponibilità delle tue implementazioni attraverso Kubernetes, e allo stesso tempo fa risparmiare sui costi. Entra in gioco quando le risorse di un nodo non sono sufficienti per eseguire i container e per espandere il pool con ulteriori nodi.
Numero dei nodiÈ possibile definire la quantità iniziale e il numero di nodi massimo e minimo di un pool. Questo permette di limitare i costi, assicurare che il servizio non utilizzi troppe risorse e che la piattaforma conservi la capacità sufficiente per funzionare correttamente. Questa caratteristica è importante, ad esempio, se il servizio ha picchi temporanei che durano meno di quanto sarebbe necessario per scalare le risorse. In questo modo è possibile usufruire effettivamente di risorse e prestazioni su richiesta.
ArchiviazioneL'integrazione all'ecosistema IONOS Cloud permette l’archiviazione persistente dei dati. La classe di archiviazione preinstallata basata su CSI permette di distribuire applicazioni stateful e stateless. Il Persistent Volume Claim (PVC) richiede automaticamente i volumi persistenti necessari.
Integrazione e automatizzazionePer l'automatizzazione necessaria nelle operazioni quotidiane, Kubernetes è integrato nel CI/CD tramite Cloud API. IONOS Cloud fornisce vari SDK e strumenti per la configurazione, che semplificano l'integrazione di IONOS Cloud e Managed Kubernetes.

Cosa pensano i nostri clienti

Foto di un uomo con gli occhiali in abito da lavoro
FTAPI Software GmbH
"FTAPI utilizza Managed Kubernetes di IONOS per fornire alle piccole e medie imprese europee una soluzione sicura per il trasferimento dei dati".
Michael Krinninger
Membro del consiglio di amministrazione
Foto del profilo di un uomo che ride
USU Software AG
"La nostra piattaforma sta funzionando con successo grazie a Managed Kubernetes di IONOS Cloud. Il passaggio della nostra soluzione autoinstallata a un cluster gestito è avvenuto senza problemi".
Sören Brunk
Senior Data Engineer

Risorse di calcolo e di memoria dei tuoi container

1 core

È possibile scegliere tra AMD e Intel® Core

a partire da0,02all’ora
1 GB di RAM
0,0045all’ora
1 GB di storage

Scelta tra HDD e SSD

a partire da0,04ogni 30 giorni
1 GB di traffico

Traffico in ingresso e interno gratuito

a partire da0,03

Il tuo deployment in pochi minuti

Prova Managed Kubernetes senza restrizioni. Ottieni un credito iniziale di 500 € valido per i primi 30 giorni, senza impegno contrattuale o costi nascosti.

Registrazione

Crea in pochi passaggi il tuo accesso da admin protetto dall'autenticazione a 2 fattori.

Installazione

Crea i tuoi pool di nodi nel DCD. Effettua il provisioning e il deployment dei tuoi primi container accedendo come admin all'API.

Avvio

Dopo la configurazione, è possibile iniziare ad utilizzare Managed Kubernetes immediatamente.

Managed Kubernetes

FAQ

IONOS, Amazon Web Services (AWS), Microsoft Azure, Google Cloud Platform e altri fornitori di cloud mettono a disposizione offerte di Kubernetes-as-a-Service. Tuttavia i loro approcci sono a volte molto diversi. La qualità dei servizi, la stabilità e le prestazioni della piattaforma, nonché la partecipazione attiva all'interno della Cloud Native Community sono caratteristiche distintive rilevanti.

IONOS si concentra sui servizi automatizzati che semplificano l'uso dei container dei software e di Kubernetes, richiedendo così molto meno impegno. Il tratto distintivo di Compute Engine di IONOS è la speciale vicinanza al cliente che lo utilizza. Il feedback del cliente è importante per lo sviluppo di Managed Kubernetes.

Un componente centrale di Managed Kubernetes è la gestione del cluster e del pool di nodi. Managed Kubernetes può essere controllato comodamente tramite API, ma allo stesso tempo è anche saldamente integrato nel Data Center Designer (DCD) di Compute Engine di IONOS. Con il DCD è possibile realizzare i cluster di Kubernetes direttamente dall'interfaccia grafica di Compute Engine di IONOS, oltre che creare o cancellare i pool di nodi. Il nodo principle rimane geograficamente ridondante, mentre il cliente decide dove installare il suo pool di nodi.

L'integrazione nel DCD completa perfettamente le possibili applicazioni di Kubernetes nell'ambiente Compute Engine di IONOS e consente di ottenere in qualsiasi momento una rapida panoramica dei cluster di Managed Kubernetes già esistenti, sia graficamente nel DCD che attraverso l'API.

Lavoriamo costantemente all'implementazione di nuove e interessanti funzioni. In futuro, gli utenti potranno:

  • Selezionare le versioni di Kubernetes direttamente nel Data Center Designer (DCD) e renderle disponibili ai cluster;
  • Utilizzare un pulsante di upgrade per installare l'ultima versione di Kubernetes;
  • Impostare una finestra temporale preferita per gli aggiornamenti delle versioni delle patch (escludendo gli aggiornamenti di sicurezza urgenti che non possono essere posticipati);
  • Applicare tutte le impostazioni precedenti sia per cluster che per pool di nodi;
  • Sostituire i nodi non funzionanti con la funzione "Auto Repair".

IONOS offre il servizio Managed Kubernetes gratuitamente. Paghi solo le risorse di calcolo e di stoccaggio di cui i nodi di Kubernetes hanno bisogno per i container. Grazie alle tariffe trasparenti di Compute Engine di IONOS, ci sono solo quattro fasce di prezzo:

  • Computing: core a 0,02 o a 0,04 € all'ora
  • RAM: 0,0045 € per GB all'ora
  • Storage a blocchi: 0,04 € per GB HDD; 0,19 € per GB SSD per 30 giorni
  • Traffico: a partire da 0,03 € per GB di trasferimento dati in uscita

IONOS facilita l'uso di Managed Kubernetes facendosi carico di servizi dispendiosi, come gli aggiornamenti, e semplificando l'uso dei K8 a lungo termine.

I Managed Kubernetes di IONOS hanno integrati:

  • Un sistema di controllo dei container stabile e affidabile;
  • Maggiore flessibilità e agilità per un più rapido roll-out di funzioni, servizi e correzioni;
  • Scalabilità e regolazioni in tempo reale;
  • Conservazione delle risorse, perché è richiesto meno personale specializzato;
  • Più efficienza e un minore impegno perché non ci sono componenti aggiuntivi complessi;
  • Un processo di feedback costante per migliorare Kubernetes;
  • Cluster Kubernetes, che non solo vengono creati tramite API, ma anche impostati dal nostro Data Center Designer (DCD) grafico e visualizzati in modo chiaro;
  • Nodi autoriparabili e API di ampia portata per una panoramica completa.